Autostrade centropadaneStradivaria s.p.a. autostrada regionale Cremona-Mantova

Appunti di ricerca

  • L'arco alpino, dal Piemonte al Trentino, fu incastellato con burgi e quadriburgi organizzati in clausurae alpinae, come un Limes entro il Limes imperiale, già a partire dalla seconda metà del III secolo AD (vedi Edward Luttwak,La grande strategia dell’ImperoRomano  questi burgi avevano anche funzione civile , e (secondo Brogiolo ed altri) spesso avevano una funzione difensiva più apparente che reale. Di recente si è scoperto che anche l'area appenninica e quella delle pendici che danno sulla Valle Padana presentavano una volta simili esempi architettonici e pseudourbanistici ibridi... E case/castra muniti di "spizata" e "palancato" appaiono nel X secolo e dopo.
  • Signori e vassalli nell'Italia delle città (secoli IX-XII), Hagen Keller disegna un ritratto significativo degli inizi di una certa cultura incastellata, signorile e "alto-borghese" del nord Italia, che avrà poi i suoi sviluppi nel medioevo (vedi le molte voci in relazione a Cremona e le sue prime famiglie);
  • come commento puramente archeologico, è interessante la descrizione delle ville fortificate e pseudofortificate del Tardoantico pannonico, specialmente Gyulafràtòt-Pogànytelek, Szentkiràlyszabadja-Romkùt, Hosszùhetény, Suemeg, e Nemesvàmos-Balàcapuszta. "In examining the influences that shaped the villa architecture in Pannonia, we must not disregard the effects of types developed in provinces conquered earlier. A new fashion spread as a consequence of third-century settlement in Germania. Projections at the corners started from theHallenhaus, developed in the western provinces, and later spread all over the empire, causing variations...The earliest specimens of corner-projection villas in Pannonia were built during the last third of the third century. Nearly every one of these had an origin in an earlier, partly destroyed and reconstructed building. Reconstruction was probably effected in the interest of defense..." (pp.295-6,The Archaeology of RomanPannonia, Lengyel e Radan, ed.)

I Bastioni, il Portico e la Fattoria

News

> Sciaurate Maniere a New York

il viaggio americano della mostra

Casa Italiana Zerilli-Marimò, home of the Department of Italian Studies at New York University, was born thanks to a generous and handsome...

> Il catalogo della mostra

www.electaweb.it con i contributi dei professori: Chantal Grell, Paul Davies, David Hemsoll, Richard Ingersoll la...

> Sebastiano Serlio

e l'Ordine composito dei Romani antichi

L’articolo introduce una nuova lettura dell’ordine composito proposto da Sebastiano Serlio, mettendo in discussione il ruolo dello...